Joe Barone, il direttore 57 anni di Fiorentina, muore dopo un attacco cardiaco

Squadra Serie A Fiorentina ha annunciato la tragica morte del direttore generale Joe Barone all’età di 57 anni a seguito del suo arresto cardiaco nel fine settimana.

La partita di top-flight di La Viola con Atalanta BC di domenica è stata rinviata dopo che Barone è stato preso malato all’albergo di squadra di fronte ai giocatori e è stato successivamente portato in ospedale.

La Fiorentina ha confermato che il capo del club aveva subito un arresto cardiaco ed era in terapia intensiva all’Ospedale San Raffaele di Milano, dove “le tecniche di supporto meccanico artificiale” sostenevano le sue funzioni vitali.

Martedì pomeriggio, la Fiorentina ha rilasciato una nuova dichiarazione annunciando che il Barone aveva perso la vita un giorno prima del suo 58° compleanno, dicendo: “È con profonda tristezza e immensa tristezza che la fiorentina conferma la perdita di uno dei suoi personaggi, una persona che ha segnato la recente storia del club e che non sarà mai dimenticata.

“Il direttore generale Giuseppe Barone è morto oggi all’ospedale San Raffaele di Milano, dopo essere improvvisamente ammalato domenica.

Rocco Commisso e la sua famiglia, Daniele Prade, Nicolas Burdisso, Alessandro Ferrari, Vincenzo Italiano, Cristiano Biraghi e tutti quelli associati alla Fiorentina sono completamente devastati dalla terribile perdita di un uomo che ha mostrato grande professionalità e ha dato cuore e anima per questi colori.

“Era un prezioso amico che rimase sempre forte nei momenti più felici e, soprattutto, nei più difficili. L’intero mondo di Viola trasmette le sue profonde condoglianze alla moglie di Giuseppe Camilla, ai suoi figli e all’intera famiglia Barone in questo momento di immensa tristezza”.

La morte del Barone avviene quasi esattamente sei anni dopo che l’ex capitano della Fiorentina Davide Astori è morto all’età di soli 31 anni, e il capitano del club Biraghi – che era nella sua prima stagione con il Viola quando Astori morì nel 2018 – ha fatto un omaggio commovente al Barone sui social media.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*